Torna a Eventi FPA

Speakers

Vincenzo Albonico

Albonico
Vincenzo Albonico é l'attuale Presidente di AGESI (Associazione Imprese di Facility Management ed Energia), associazione che rappresenta un significativo numero delle più importanti società operanti nel settore dei Servizi energetici (E.S.Co.) e di Global service.
Fa parte del comitato organizzatore degli Stati Generali della Green Economy; per lo sviluppo dell'efficienza e del risparmio energetico.
Laureato in ingegneria Meccanica presso l'Università di Padova, nel corso della sua carriera lavorativa ha sempre svolto attività professionale nel settore dell'energia ricoprendo numerose cariche all'interno di consigli di amministrazione di importanti società.
Nel campo del volontariato é coordinatore e supervisore tecnico di un progetto per il Centro di Cardiochirurgia in Camerun Shisong (Kumbo) - iniziato nel novembre 2005 ed inaugurato ed operativo dal 20 novembre 2009 per le seguenti Associazioni umanitarie: Cuore Fratello Onlus, Bambini Cardiopatici nel Mondo (Onlus), Tertiary Sister of St. Francis.

Questo relatore nel programma congressuale

venerdì, 18 Ottobre 2013

14:30
16:30

Patrimoni pubblici e città intelligenti - Verso regole e gare di appalto "smart" per i servizi di Facility & Energy Management[co.24]

Nonostante la perdurante situazione di crisi congiunturale, il comparto dei servizi di Facility & Energy Management rivolti ai patrimoni immobiliari e urbani pubblici sembra mantenere le significative posizioni di mercato conseguite negli ultimi anni, in contrapposizione alla parallela drammatica involuzione del comparto dei lavori pubblici. Permane tuttavia una complessa serie di problematiche e criticità che, agendo negativamente sul sistema di regolazione e gestione delle gare di appalto, condiziona fortemente lo sviluppo del mercato.

In questo quadro, l'AVCP - Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, dando seguito a precisi compiti istituzionali contemplati dalla legislazione e recependo le istanze provenienti tanto dalle PA quanto dalle imprese operanti nel mercato, si sta facendo carico di mettere a punto ed implementare una serie di strumentazioni "smart" che potranno introdurre a breve significative innovazioni nel mercato in termini di regolazione, standardizzazione, trasparenza ed economicità dei sistemi di gara e delle procedure di appalto. Tra queste, in particolare, la "BDNCP - Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici" e i "Bandi-Tipo" che, giunte ad una fase-chiave di elaborazione e prima di essere introdotte cogentemente nelle gare di appalto di servizi, vengono poste all'esame degli operatori pubblici e privati nell'ambito di un processo di mirata consultazione, al fine di verificarne propedeuticamente la congruenza con le esigenze del mercato e il potenziale impatto sul contesto applicativo. 

Torna all'elenco dei Relatori